Diritto e libertà di credo in Europa, un cammino difficile

Sezione:
logo-regione-toscana-240.png
fob-logo.png

Convegno Internazionale

Diritto e libertà di credo in Europa
un cammino difficile

 

Medaglia del Presidente della Repubblica

 

Under the auspices of the Secretary General of the Council of Europe,
Mr Thorbjørn Jagland

coe-logo-quadri.png

Con il patrocinio di

oscepa_logo_350.png

Con il patrocinio di

logo_unifi_positivo-350.png

18 - 19 gennaio 2018
Auditorium Sant'Apollonia
Firenze - Via San Gallo, 25/a


PRESENTAZIONE

Nella globalizzazione, nel pluralismo, nella società multietnica, nelle molte diaspore e nell’irrompere della diversità nella società, la difesa dei diritti civili e in particolare del diritto alla libertà di credenza e di religione è divenuta un’esigenza vitale della Comunità Europea e degli Stati nazionali che la compongono. In una realtà incerta e liquida, quella difesa è affidata a noi e a ciascun Stato e l’unico modo di renderla valida ed efficace in tutta l’Europa e in ogni Stato dell’Unione sono le leggi comunitarie e gli organi della giustizia europea. Nella diversità degli ordinamenti giuridici statali, nella pressione di forze antiliberali e talora di politiche dissennate, quello assegnato a noi e al diritto non è un compito facile. Nella difesa senza timidezza della libertà di credenza e di religione è contenuta la speranza di pace, di pacifica convivenza e di reciproco riconoscimento che sola trasforma il diverso, l’altro, lo sconosciuto in compagno, amico e in cittadino. In tale spesso problematica difesa è anche contenuta la creazione dell’identità più vera dell’intera Europa e il suo ruolo fra le nazioni e i continenti.

PROGRAMMA

giovedì, 18 gennaio

8:30-9:00   Registrazione partecipanti

Saluto delle autorità

Prof. Silvio Calzolari, segretario FOB

Dott. Eugenio Giani, presidente Consiglio Regionale della Toscana

On. Riccardo Migliori, past-president OSCE-PA

On. Marietta Tidei, vice-presidente OSCE-PA

On. Luciano Ciocchetti, già vice-presidente Regione Lazio

Avv. Alessandro Amicarelli, presidente FOB

 

I sessione (modera Pietro Nocita)

Filosofia e teoria del diritto

10:30   Prof. Pietro Nocita, già docente di Procedura penale all’università la Sapienza di Roma che lo ha insignito del Diploma di benemerenza

Lo stato normativo delle confessioni religiose diverse dalla cattolica

10:55   Avv. Fabrizio D’Agostini, avvocato, Torino

Europa, Europa, Europa

11:20-11:45 Coffee break

11:45   Prof. Roberto Celada Ballanti, Università di Genova

Alle origini della libertà religiosa: categorizzazione della religione e secolarizzazione nel pensiero moderno

12:10   Prof. Marco Vannini, filosofo, Firenze

Che significa credere?

12:35   Prof. Marco Ventura, Università di Siena

Divenire più ambiziosi in materia di libertà di religione o credo. Tre opportunità per le istituzioni europee

13:00-14:20 Lunch-Buffet

 

14:30-15:00   Musica con il M° Vincenzo Zitello
(arpa bardica e arpa celtica)

II sessione - Parte 1 (modera Paolo Naso)

Sociologia delle religioni

15:00   Prof. Luigi Berzano, Università di Torino

Islam e Illuminismo europeo

15:25   Prof. Massimo Introvigne, Sociologo delle Religioni, Torino

La libertà religiosa come problema in Russia e Ungheria: il caso della Chiesa di Scientology

15:50   Prof. Enzo Pace, Università di Padova

La nuova geografia delle minoranze religiose in Italia. Ragionevoli discriminazioni e rischi per la libertà di culto.

16:15   Prof. Stefano Allievi, Università di Padova

La nuova geo-religione d’Europa: (gli) Islam e i Musulmani nello spazio pubblico europeo

16:40   Prof. Aldo Natale Terrin, Università di Padova

La libertà religiosa secondo una minoranza religiosa

17:05-17:30 Coffee break

 

II sessione - Parte 2 (modera Massimo Introvigne)

Ostacoli ideologici e giuridici al diritto alla libertà di credo in Europa

17:30   Prof. Susan J. Palmer, Università di Concordia, Montreal

The “Protective” State and application of France’s About-Picard law

17:55   Dott.ssa Patricia Duval, avvocato del Foro di Parigi, Francia

State neutrality and anti-sect movements, the France case

18:20   Willy Fautré, direttore di Human Rights Without Frontiers Int., Austria

Anti-sect Movements and Laïcité: the French-Russian Orthodox Connection

18:45   Thierry Valle, direttore della ONG CAP Liberté de Conscience, Francia

FECRIS, an NGO financed by the French government


venerdì, 19 gennaio

III sessione (modera Fabrizio d’Agostini)

Diritto ecclesiastico

  9:00   Prof. Germana Carobene, Università di Napoli

Adesione religiosa e reazione giuridica. Limiti alla libertà di credo in una società democratica, pluralista e tollerante

  9:25   Prof. Nicola Colaianni, Università di Bari, ex-Magistrato della Suprema Corte di Cassazione

La libertà di credo in Europa alla prova dell’immigrazione e del terrorismo

  9:50   Dott. Alessandro Amicarelli, avvocato in Londra, specialista in diritti umani

La Tutela Internazionale della Libertà di Credo: Recenti Sviluppi

10:15   Prof. Muamar Salameh, Università Prince Mohammed bin Fahd, Dhahran

La libertà religiosa nei paesi arabi

10:49-11:05 Coffee break

IV sessione (modera Silvio Calzolari)

Storia delle Religioni ed Aspetti Giuridici delle Confessioni Religiose

11:05   Prof. Silvio Calzolari, Istituto Superiore di Studi Religiosi, Firenze

Libertà religiosa tra multiculturalismo e globalizzazione: alcune riflessioni sui valori condivisi

11:30   Prof. Paolo Naso, Università La Sapienza, Roma

Per una didattica del pluralismo religioso come patrimonio sociale

11:55   Dott. David Monti, Magistrato Tribunale di Milano

Libertà di religione e libertà dalla Religione

12:20   Dott.ssa Nelly Ippolito Macrina, Vice Prefetto, già direttore della divisione Affari dei Culti diversi dal Cattolico del Ministero dell’Interno

Il ruolo del Ministero dell’interno negli “affari dei culti”

12:45-14:20 Lunch-Buffet

 

14:30-15:00   Musica con il M° Flavio Cucchi
(chitarra classica)

Tavola rotonda (modera Luigi Berzano)

Diritto e libertà di credo in Europa

15:00   Camelia Marin, project coordinator SOTERIA International, Danimarca

15:20   Eric Roux, direttore di EIFRF, Francia

15:40   Izzeddin Elzir, Imam di Firenze, presidente UCOII

16:00   Prof. Mohamed Bamoshmoosh, Comunità islamica di Firenze e Toscana

16:20   Dott. Fabio Fanfani, Decano degli Istituto Consolari in Toscana

16:40   Prof. dr. Stefano Grossi, docente di etica e antropologia della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale

17:00   Martin Weightman, direttore di All Faiths Network, Inghilterra

17:20   Dott. Faisal Yousif Al Anezi, Direttore Centro per la Pace e Tolleranza Prince Naif Bin Abdulaziz, Arabia Saudita

17:40   Prof. Thierry Vissol, Direttore del Centro LIBREXPRESSION, Roma

18:00   Dott. Andrea Bottai, Consigliere Nazionale dell'Istituto Italiano Buddista Soka Gakkai

18:20   Rosita Šorytė, Presidente ORLIR, International Observatory of Religious Liberty of Refugees


Per accrediti stampa scrivere a conference@freedomofbelief.net.