Il Governo Francese istiga e finanzia le attività discriminatorie della FECRIS

Sezione:
CAP LC logo

Intervento della CAP LC (Coordination des Associations et des Partiuliers pur la Liberté the Conscience) al 46° Meeting dello Human Right Council sulle discriminazioni religiose istigate da un organismo governativo francese e dalla controversa FECRIS.

Signor Presidente,

vorremmo attirare la sua attenzione su una parte del dibattito generato dalla lotta contro il terrorismo e il separatismo in Francia.

La società civile è preoccupata per la direzione presa nei dibattiti sul separatismo per quanto riguarda le libertà individuali e la libertà religiosa.

Il Delegato del Ministro dal Ministero dell'Interno ha sfruttato questi dibattiti per stigmatizzare comunità religiose pacifiche, come le Chiese Evangeliche indebitamente dipinte dalla Missione Interministeriale di Lotta e Vigilanza contro le Derive Settarie (MIVILUDES) come colpevoli di derive settarie.

Il Delegato del Ministro ha anche deciso di intensificare la sua collaborazione con le associazioni antireligiose che, per decenni, hanno creato un clima ostile nei confronti delle religioni e dei credi.

Questa decisione ci preoccupa, in un momento in cui una di queste associazioni, la FECRIS, finanziata e sostenuta dal governo francese, è stata appena messa in discussione in un rapporto della Commissione statunitense per la Libertà Religiosa (USCIRF) a causa della propaganda d'odio che il suo vice-presidente russo, Alexander Dvorkin, sta conducendo nei confronti delle minoranze religiose nella Federazione Russa, alimentando in questo modo i pregiudizi e le persecuzioni del governo russo, che utilizza la sua legge antiestremista come strumento di lotta contro queste minoranze religiose, che sono state così bandite e criminalizzate.

Grazie

Fonte: freedomof con science.eu


La CAP LC (Coordination des Associations et des Partiuliers pur la Liberté the Conscience) è la partner francese della European Federation for Freedoim of Belief (FOB).

Tag