Attività

Pieno successo del Summit per la Fede e la Libertà di Bruxelles

Mettere in pratica in Europa i valori che predichiamo

Lo scorso 28 Giugno a Bruxelles, nei locali della prestigiosa Bibiolteca Solvay, presso il Parlamento Europeo, si è svolto con successo il Summit 2018 per la Fede e la Libertà. Relatori e partecipanti da diversi paesi hanno dato vita a un convegno di un giorno intero, dalla fitta agenda, che si è occupato di numerosi aspetti della tutela della libertà religiosa e di credo in Europa e delle sfide che essa si trova ad affrontare nella società moderna.

Come un agnello al mattatoio: gli Stati Uniti manderanno a morte questa donna?

Lettera aperta al Presidente Trump per salvare Demei Zou

Nove organizzazione non governative hanno fatto appello al presidente degli Stati Uniti d’America, Donald J. Trump, affinché intervenga nel caso di Demei Zou, una richiedente asilo che appartiene a un nuovo movimento religioso cristiano, la Chiesa di Dio Onnipotente, che è detenuta a Detroit, in Michigan, e che rischia di essere rimandata in Cina.

Contributo di FOB all'evento Deterioramento della Libertà Religiosa nell'Europa dell'Est

Il 15 Marzo 2018, in occasione del 37° Consiglio delle Nazioni per i diritti umani, l'avvocato Amicarelli, presidente di FOB, ha rappresentato alle Nazioni Unite la European Federation for Freedom of Belief nell'evento "Deterioramento della libertà religiosa nell'Europa dell'Est" organizzato dalla ONG CAP-LP, (Coordinamento delle Associazioni e Individui per la libertà di credo) riconosciuta dall'ONU e associata a FOB.

Deterioramento della Libertà Religiosa nell'Europa dell'Est

Il 15 Marzo 2018 in occasione del 37° UN Human Rights Council l'avv. Amicarelli, presidente di FOB, rappresenterà alle Nazioni Unite la European Federation for Freedom of Belief all'evento "Deterioration of Religious Freedom in Eastern Europe" (Deterioramento della Libertà Religiosa nell'Europa dell'Est) organizzato dalla ONG accreditata presso l'ONU, CAP-LP, Coordinamento di Associazioni ed Individui per la Libertà di Pensiero, associata a FOB.

La negazione della libertà religiosa in Cina e il caso della Chiesa di Dio Onnipotente esposti alla 37a sessione del Consiglio per i diritti umani presso le Nazioni Unite

Il 1 ° marzo 2018, durante la 37ª sessione del Consiglio dei Diritti Umani presso le Nazioni Unite a Ginevra, la CAP LC (Coordinamento delle Associazioni e degli Individui per la Libertà di Coscienza), ONG federata a FOB (Freedom of Belief), ha organizzato un side event sulla negazione della libertà religiosa in Cina e il caso della Chiesa di Dio Onnipotente.

Convegno Internazionale «Diritto e Libertà di Credo in Europa, un cammino difficile»

Nella prestigiosa cornice dell’Auditorium Sant’Apollonia presso l’omonimo complesso monasteriale del XIV secolo sito in Via San Gallo, nel centro storico di Firenze, si è tenuto nei giorni 18 e 19 gennaio il convegno internazionale della Federazione Europea per la Libertà di Credo (European Federation for Freedom of Belief, FOB) sotto i migliori auspici del Segretario Generale del Consiglio d’Europa (Dr.

Tavola Rotonda: Rosita Šorytė, Presidente ORLIR, International Observatory of Religious Liberty of Refugees

Video dell'intervento della Sig.ra Rosita Šorytė, Presidente ORLIR, International Observatory of Religious Liberty of Refugees, alla Tavola Rotonda del Convegno Internazionale Diritto e libertà di credo in Europa, un cammino difficile, tenuto a Firenze il 18-19 gennaio 2018.

Tavola Rotonda: Prof. Stefano Grossi, Docente di etica e antropologia della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale

Video dell'intervento del Prof. Stefano Grossi, Docente di etica e antropologia della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, alla Tavola Rotonda del Convegno Internazionale Diritto e libertà di credo in Europa, un cammino difficile, tenuto a Firenze il 18-19 gennaio 2018.